“IL CASO MOBY PRINCE: dal tentato omicidio di Fabio Piselli alla COMMISSIONE parlamentare d’inchiesta” CONFERENZA DIRETTA VIDEO 1 Aprile 2014 versione HD

A ventitré anni di distanza la tragedia del Moby Prince convive con due processi conclusi per strage colposa (caduti in prescrizione i reati) e con la archiviazione del nuovo procedimento riavviato nel 2006 e chiuso con la proposta di archiviazione del 5 maggio del 2010 poi accolta.
Si tratta del più grande disastro della storia marittima italiana, del più grave disastro sul lavoro della storia marittima e non del nostro paese.
IL giorno 10 Aprile 1991 il traghetto MOby Prince partito alle ore 22:03 in direzione di Olbia, entrato al largo del porto di Livorno in collisione con la petroliera AGIP ABRUZZO, ed invaso dal petrolio della cisterna n. 7 della nave, subì l’incendio che portò alla morte di tutti coloro che si trovavano a bordo ivi compreso il personale di bordo ad eccezione del solo mozzo Alessio Bertrand, salvatosi miracolosamente.
Per una di quelle incomprensibili coincidenze e sintonie avevamo deciso c.a. dieci giorni fa di dedicare alla vicenda ma più in particolare anche alla vicenda non meno significativa del già sottufficiale dell’esercito che ha prestato servizio alla folgore ed alla art. missili contraerea, Fabio Piselli, una diretta video del CDD e ne avevamo sparso la notizia.
Abbiamo appreso oggi sul web che una proposta di legge per l’istituzione di una Commissione Parlamentare di inchiesta sulla tragica vicenda già depositata alla Camera dai deputati da Michele Piras, Martina Nicchi e Martina Nardi e una preannunciata al Senato dal M5S con tutta probabilità confluiranno nella creazione di una Commissione Parlamentare bicamerale .
Vari i punti rimasti oscuri e anche la vicenda che tratteremo direttamente che riguarda Fabio Piselli, consulente di polizia giudiziaria ed esperto di comunicazioniinformatiche, che ebbe un suo diverso e attivo ruolo di persona informata nel secondo procedimento avviato dalla Procura di Livorno, pagando prezzi che analizzeremo.
Condividete con il tasto invita amici oltreché con il link dell’evento . EVENTO
L’indirizzo del canale CDD è il seguente https://www.youtube.com/channel/UCmxHOMY3HczAY6ob1TAzV5w
Advertisements

Informazioni su Paolo Ferraro CDD. Tutti i BLOG SITI e LINK UTILI

CDD COMITATO DI COORDINAMENTO DIFENDIAMO LA DEMOCRAZIA OCCORRE riunire e fondere insieme valori cristiani, valori laici, programmi contro le massonerie nere ed i poteri occulti, deviati e non, progetti di democrazia diretta ed economico sociali ridisegnando le ideologie e superando il declino in atto, governato da oligarchi e trasversali alleanze di vertice Una lunga ma veloce marcia verso una nuova società per mettere amorevolmente alla porta massonerie deviate, poteri forti e capitalismo finanziario, facendo fallire il progetto più inquietante della storia della umanità, ma anche gli altri di riserva portati avanti da chi vuole perpetuare dominio e sopraffazione . Occorre perciò riunire e fondere insieme valori cristiani, valori laici, programmi contro le massonerie nere ed i poteri occulti, deviati e non, progetti di democrazia diretta ed economico sociali ridisegnando le ideologie e superando il declino in atto, governato da oligarchi e trasversali alleanze di vertice. Realizzare per la prima volta una reale democrazia diretta e ripartire da una riformulata sovranità nazionale e monetaria con nuove alleanze geopolitiche, superando le obsolete distinzioni ideologiche e creando un sistema di idee e valori del TERZO MILLENNIO. non è utopia è una necessità storica . La costruzione di un intellettuale collettivo diviso in aree tematiche di lavoro, l'uso massiccio e sistematico della rete , la creazione di metodologie di intervento che consentano di arrivare capillarmente in tutti il luoghi informatici e di creare dibattiti, contraddizioni, crescere allargandosi continuamente, e disarticolare false convinzioni ed apparati , costituisce lo strumento operativo del pari necessario e coerente al fine .
Questa voce è stata pubblicata in apocalisse, CDD, CDD Comitato Difendiamo la Democrazia, Moby Prince, Paolo Ferraro. Fabio Piselli. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...